wislawa szymborska

il chi il come il dove e a quale scopo – wisława szymborska

leonardo da vinci

leonardo da vinci

c’è chi meglio degli altri realizza la sua vita.
è tutto in ordine dentro e attorno a lui.
per ogni cosa ha metodi e risposte.

è lesto a indovinare il chi il come il dove
e a quale scopo.

appone il timbro a verità assolute,
getta i fatti superflui nel tritadocumenti,
e le persone ignote
dentro appositi schedari. ...>>

Tags: ,

sabato 8 dicembre, 2012 21:00:59 funambolismi Nessun commento

come mi batte forte il tuo cuore – wislawa szymborska

andy warhol

andy warhol

poteva accadere.
doveva accadere.
è accaduto prima. dopo.
più vicino. più lontano.
è accaduto non a te.
ti sei salvato perché eri il primo.
ti sei salvato perché eri l’ultimo.
perché da solo. perché la gente.
perché a sinistra. perché a destra.
perché la pioggia. perché un’ombra.
perché splendeva il sole. ...>>

Tags: ,

venerdì 17 febbraio, 2012 15:40:40 silenzi Nessun commento

altrove – wislawa szymborska

wislawa szymborska,

wislawa szymborska,

il mio arrivo nella città di n.
è avvenuto puntualmente.
eri stato avvertito
con una lettera non spedita.
hai fatto in tempo a non venire
all’ora prevista.
il treno è arrivato sul terzo binario.
è scesa molta gente.
l’assenza della mia persona
si avviava verso l’uscita tra la folla. ...>>

Tags:

venerdì 3 febbraio, 2012 12:46:57 visioni Nessun commento

preferisce il silenzio – wislawa szymborska

massimo rocchi

massimo rocchi

l’anima la si ha ogni tanto.
nessuno la ha di continuo
e per sempre.

giorno dopo giorno,
anno dopo anno
possono passare senza di lei.

a volte
nidifica un po’ più a lungo
solo in estasi e paure dell’infanzia. ...>>

Tags: ,

venerdì 23 dicembre, 2011 21:11:02 visioni Nessun commento

sollevarsi sulle ali – wislawa szymborska

sandro botticelli

sandro botticelli

la vita – è il solo modo
per coprirsi di foglie,
prendere fiato sulla sabbia,
sollevarsi sulle ali;

essere un cane
o carezzarlo sul suo pelo caldo;

distinguere il dolore
da tutto ciò che dolore non è; ...>>

Tags: ,

martedì 6 dicembre, 2011 23:39:39 respirare Nessun commento

volevo attecchire – wislawa szymborska

robert mapplethorpe

robert mapplethorpe

cercavo di avere foglie.
volevo attecchire.
trattenendo il respiro – perché
accadesse prima -
aspettavo di chiudermi in una rosa

ordinabile presso

Tags: ,

martedì 29 novembre, 2011 20:25:16 silenzi Nessun commento

discorso sulla poesia – wislawa szymborska

wislawa szymborska

wislawa szymborska

discorso tenuto in occasione del conferimento del premio nobel

in un discorso, pare, la prima frase è sempre la più difficile. e dunque l’ho già alle mie spalle… ma sento che anche le frasi successive saranno difficili, la terza, la sesta, la decima, fino all’ultima, perché devo parlare della poesia. su questo argomento mi sono pronunciata di rado, quasi mai. e sempre accompagnata dalla convinzione di non farlo nel migliore dei modi. per questo il mio discorso non sarà troppo lungo. ogni imperfezione è più facile da sopportare se la si serve a piccole dosi.

il poeta odierno è scettico e diffidente anche – e forse soprattutto – nei confronti di se stesso. malvolentieri dichiara in pubblico di essere poeta – quasi se ne vergognasse un po’. ma nella nostra epoca chiassosa è molto più facile ammettere i propri difetti, se si presentano bene, e molto più difficile le proprie qualità, perché sono più nascoste, e noi stessi non ne siamo convinti fino in fondo… ...>>

Tags:

giovedì 13 ottobre, 2011 17:59:45 respirare Nessun commento

per pensare da lontano – wisława szymborska

vincent van gogh

vincent van gogh

non ce l’ho con la primavera
perché è tornata.
non la incolpo
perché adempie come ogni anno
ai suoi doveri.
capisco che la mia tristezza
non fermerà il verde.
il filo d’erba, se oscilla,
è solo al vento.
non mi fa soffrire
che gli isolotti di ontani sulle acque
abbiano di nuovo con che stormire. ...>>

Tags: ,

sabato 8 ottobre, 2011 14:31:55 angeli feriti qualunque Nessun commento

questo spazio in me – wislawa szymborska

henri cartier bresson

henri cartier bresson

quattro miliardi di uomini su questa terra,
ma la mia immaginazione è uguale a prima.
se la cava male con i grandi numeri.
continua a commuoverla la singolarità.
svolazza nel buio come la luce d’una pila,
illumina solo i primi visi che capitano,
mentre il resto se ne va nel non visto,
nel non pensato, nel non rimpianto.
ma questo neanche dante potrebbe impedirlo.
e figuriamoci quando non lo si è.
anche se tutte le muse venissero a me. ...>>

Tags: ,

giovedì 25 agosto, 2011 11:17:44 visioni Nessun commento

nulla è cambiato – wislawa szymborska

man ray

man ray

nulla è cambiato.
tranne il corso dei fiumi,
la linea dei boschi, del litorale, di deserti e ghiacciai.
tra questi paesaggi l’animula vaga,
sparisce, ritorna, si avvicina, si allontana,
a se stessa estranea, inafferrabile,
ora certa, ora incerta della propria esistenza,
mentre il corpo c’è, e c’è,
e non trova riparo.

ordinabile presso

Tags: ,

sabato 11 giugno, 2011 11:57:58 angeli feriti qualunque Nessun commento

aprire un sentiero nel bosco – wislawa szymborska

michael kenna

michael kenna

e voleva comprare un biglietto,
andarsene via per un po’,
scrivere una lettera,
spalancare la finestra dopo la pioggia,
aprire un sentiero nel bosco,
stupirsi delle formiche,
guardare il lago increspato dal vento.

ordinabile presso

Tags: ,

domenica 8 maggio, 2011 10:26:34 respirare Nessun commento

preferisco – wislawa szymborska

henri cartier-bresson

henri cartier bresson

preferisco il cinema.
preferisco i gatti.
preferisco le querce sul fiume warta.
preferisco dickens a dostoevskij.
preferisco me che vuol bene alla gente
a me che ama l’umanità.
preferisco avere sottomano ago e filo.
preferisco il colore verde.
preferisco non affermare che l’intelletto ha la colpa di tutto.
preferisco le eccezioni.
preferisco uscire prima. ...>>

Tags: ,

domenica 31 ottobre, 2010 19:46:38 respirare Nessun commento

avrei preso il volo da un altro nido – wislawa szymborska

aaron siskind

aaron siskind

sono quella che sono.
un caso inconcepibile
come ogni caso.
in fondo avrei potuto avere
altri antenati;
e così avrei preso il volo
da un altro nido;

...>>

Tags: ,

domenica 2 maggio, 2010 0:12:47 visioni Nessun commento

su alcuni grava l’obbligo di pagare le ali – wislawa szymborska

aaron siskind

aaron siskind

nulla è in regalo, tutto è in prestito.
sono indebitata fino al collo.
sarò costretta a pagare per me
con me stessa,
a rendere la vita in cambio della vita.
è così che è stabilito,
il cuore va reso ...>>

Tags: ,

lunedì 26 aprile, 2010 23:23:07 angeli feriti qualunque Nessun commento

contributo alla statistica – wislawa szymborska


alberto giacometti

alberto giacometti

su cento persone:
che ne sanno sempre piu’ degli altri
- cinquantadue;

insicuri a ogni passo
- quasi tutti gli altri;

pronti ad aiutare,
purche’ la cosa non duri molto
- ben quarantanove; ...>>

Tags: ,

sabato 3 aprile, 2010 14:46:58 visioni 1 commento

senza stupirmi di niente – wislawa szymborska

steve mc curry - stupore

steve mc curry

ieri mi sono comportata male nel cosmo.
ho passato tutto il giorno senza fare domande,
senza stupirmi di niente.
ho svolto attività quotidiane, ...>>

Tags: ,

martedì 22 dicembre, 2009 10:28:22 visioni Nessun commento