virginia woolf

come una nuvola sulle onde – virginia woolf

vilhelm hammershoi

vilhelm hammershoi

la vita, insomma, è molto solida o molto instabile?  sono ossessionata da questa contraddizione. dura da sempre, durerà sempre, ...>>

Tags: ,

mercoledì 13 febbraio, 2013 20:40:35 silenzi Nessun commento

nero tempesta, viola – virginia woolf

francis bacon

francis bacon

ma d’altra parte, mentre voi siete così diversi e cambiate mille volte a seconda delle idee e delle risate degli altri, io invece resterò sempre cupa, nero tempesta, viola

ordinabile presso

Tags: ,

martedì 11 dicembre, 2012 19:56:54 angeli feriti qualunque Nessun commento

una caverna di verde puro – virginia woolf

graziano spinosi

graziano spinosi

il sole distese lame più larghe sulla casa. la luce toccò qualcosa di verde all’angolo della finestra e lo trasformò in un grumo di smeraldo, una caverna di verde puro, simile ad un frutto senza nocciolo. affilò il profilo delle sedie e dei tavoli e imbastì di fili d’oro sottili le tovaglie

ordinabile presso

Tags: ,

venerdì 4 novembre, 2011 11:08:49 respirare Nessun commento

la pioggia quando diventa neve – virginia woolf

michael kenna

michael kenna

io vedo ciò che ho di fronte, – disse jinny. – questa sciarpa a pallini colore del vino. il bicchiere. il vasetto della mostarda. il fiore. mi piace quel che si tocca, si assaggia. mi piace la pioggia quando diventa neve e si fa palpabile. ed essendo impulsiva e più coraggiosa di voi, non tempero, perché non mi scotti, la bellezza con la grettezza. la ingoio tutta intera.

ordinabile presso

Tags: ,

domenica 30 ottobre, 2011 11:55:04 respirare Nessun commento