robert indiana

l’unica cosa che esiste – alejandra pizarnik

robert indiana

robert indiana

so poco della notte
ma la notte sembra sapere di me,
e in più, mi cura come se mi amasse,
mi copre la coscienza con le sue stelle.
forse la notte è la vita e il sole la morte.
forse la notte è niente
e le congetture sopra di lei niente
e gli esseri che la vivono niente.
forse le parole sono l’unica cosa che esiste
nell’enorme vuoto dei secoli
che ci graffiano l’anima con i loro ricordi

 

ordinabile presso

Tags: ,

martedì 31 luglio, 2012 14:15:22 silenzi Nessun commento