odisseas elitis

la camicia bianca – odisseas elitis

francesca woodman

voglio essere sincero come la camicia bianca che porto

ordinabile presso

Tags: ,

sabato 26 maggio, 2012 19:41:39 respirare Nessun commento

nella casa coi rampicanti – odisseas elitis

mimmo jodice

mimmo jodice

così parlo di te e di me
perché ti amo e nell’amore so
entrare come plenilunio
da ogni parte, per il tuo piccolo piede nelle lenzuola sconfinate
so sfogliare gelsomini – ed ho la forza,
sopita, di soffiare di portarti
attraverso passaggi luminosi e segreti porticati del mare
alberi ipnotizzati e ragnatele inargentate
di te hanno sentito parlare le onde, ...>>

Tags: ,

martedì 20 marzo, 2012 17:38:50 respirare Nessun commento

gli uccelli verdi fendono i miei sogni – odisseas elitis

odisseas elitis

odisseas elitis

bevendo sole di corinto
decifrando i marmi
varcando vigne mari
puntando con la fiocina
un ex-voto di pesce che sguscia
trovai le foglie che la salmodia del sole
manda a mente
la terraferma viva che la brama gode
d’aprire.

bevo acqua spicco frutti
ficco la mano nei fogliami del vento ...>>

Tags:

mercoledì 14 marzo, 2012 13:05:00 respirare Nessun commento

con quale sangue – odisseas elitis

anish kaapor

anish kaapor

con quali pietre quale sangue e quale ferro
con quale fuoco siamo fatti
mentre sembriamo solo nuvola
e ci lapidano e ci chiamano
sognatori
come viviamo giorno e notte
solo Dio lo sa

ordinabile presso

Tags: ,

giovedì 23 febbraio, 2012 10:56:00 respirare Nessun commento

delle stelle spezza i rami – odisseas elitis

egon schiele

egon schiele

è presto ancora in questo mondo, mi senti
i mostri non sono stati domati, mi senti
il mio sangue perduto e l’affilato, mi senti
coltello
come ariete corre nei cieli
e delle stelle spezza i rami, mi senti
sono io, mi senti
ti amo, mi senti
ti prendo per mano mano, ti conduco, ti metto
la bianca veste nuziale di ofelia, mi senti
dove mi lasci, dove vai e chi, mi senti

ti tiene per mano là sopra tra i diluvi

le gigantesche liane e la lava dei vulcani
verrà giorno, mi senti ...>>

Tags: ,

sabato 22 ottobre, 2011 23:02:01 respirare Nessun commento

a giudicare dalle nuvole – odisseas elitis

luigi ghirri

luigi ghirri

corre in maniera stupenda il cielo, a giudicare dalle nuvole

ordinabile presso

Tags: ,

lunedì 3 ottobre, 2011 12:11:23 respirare Nessun commento

l’ombra che cresce – odisseas elitis

gustave klimt

gustav klimt

sempre tu la piccola stella e sempre io l’oscuro natante
sempre tu il porto e io il faro di destra
il molo bagnato e il bagliore sopra i remi
in alto nella casa con i rampicanti
le rose intrecciate, l’acqua che si fa fredda
sempre tu la statua di pietra e sempre io l’ombra che cresce
tu l’imposta accostata, io il vento che la apre.

ordinabile presso

Tags: ,

sabato 24 settembre, 2011 21:56:37 respirare Nessun commento