leonardo da vinci

dipende da un niente – julio cortázar

leonardo da vinci

leonardo da vinci

dipende da un niente, i nervi di un pomeriggio, l’angoscia ...>>

Tags: ,

martedì 16 settembre, 2014 13:59:53 visioni Nessun commento

il chi il come il dove e a quale scopo – wisława szymborska

leonardo da vinci

leonardo da vinci

c’è chi meglio degli altri realizza la sua vita.
è tutto in ordine dentro e attorno a lui.
per ogni cosa ha metodi e risposte.

è lesto a indovinare il chi il come il dove
e a quale scopo.

appone il timbro a verità assolute,
getta i fatti superflui nel tritadocumenti,
e le persone ignote
dentro appositi schedari. ...>>

Tags: ,

sabato 8 dicembre, 2012 21:00:59 funambolismi Nessun commento

ricevere – negli occhi – il mondo – alessandro baricco

leonardo da vinci

leonardo da vinci

la guardò. ma d’uno sguardo per cui guardare già è una parola troppo forte. sguardo meraviglioso che è vedere senza chiedersi nulla, vedere e basta. qualcosa come due cose che si toccano – gli occhi e l’immagine- uno sguardo che non prende ma riceve, nel silenzio più assoluto della mente, l’unico sguardo che davvero ci potrebbe salvare – vergine di qualsiasi domanda, ancora non sfregiato dal vizio del sapere – sola innocenza che potrebbe prevenire le ferite delle cose quando da fuori entrano nel cerchio del nostro sentire-vedere-sentire- perché sarebbe nulla di più che un meraviglioso stare davanti, noi e le cose, e negli occhi ricevere il mondo – ricevere – senza domande, perfino senza meraviglia – ricevere -solo- ricevere- negli occhi – il mondo.

ordinabile presso

Tags: ,

giovedì 23 febbraio, 2012 12:54:47 respirare Nessun commento

mi limito a rispondere – delphine de vigan

leonardo da vinci

leonardo da vinci

non mi piace molto parlare, ho sempre l’impressione che le parole mi sfuggano, disertino, si dileguino, non è un problema di vocabolario nè di definizione, perché di parole ne conosco parecchie, ma al momento di pronunciarle mi si confondono, si disperdono, ecco perché evito racconti e discorsi, mi limito a rispondere alle domande che mi fanno, tenendo per me l’eccedenza, l’abbondanza, le parole si moltiplicano in silenzio per avvicinarmi alla verità.

ordinabile presso

Tags: ,

lunedì 6 febbraio, 2012 16:14:47 silenzi Nessun commento