graziano spinosi

materials – graziano spinosi | venezia 11.10 > 09.11.2014

materials
graziano spinosi
con testi di raffaele gavarro e stefano benni

inaugurazione: sabato 11 ottobre 2014, ore 18
durata della mostra: 11 ottobre · 9 novembre 2014
orario di apertura: 10,30 · 13,30 – 15,00 · 18,30

galleria santa maria novella venezia | salizada san samuele | san marco, 3216 | venezia |
venezia@santamarianovellave.com | mail@grazianospinosi.com


La Galleria Santa Maria Novella presenta, dal 11 ottobre al 9 novembre 2014, Materials, esposizione di Graziano Spinosi (testi di Raffaele Gavarro e Stefano Benni). Le opere in mostra, scarpe dedicate ad autori della storia dell’arte, della danza e della letteratura, sono state realizzate a Roma, al Pastificio Cerere, dove l’artista ha vissuto e lavorato a lungo. ...>>

Tags: , ,

venerdì 26 settembre, 2014 14:25:57 visioni Nessun commento

uno stacco d’uccello dal suo ramo – mariangela gualtieri

graziano spinosi

graziano spinosi

sento il tuo disordine
e lo comparo al mio. c’è
somiglianza. c’è lo stesso slabbro
di ferite identiche. c’è tutta la voglia
di un passo largo in una terra
sgombra che non troviamo.
sento il tuo respiro schiacciato
lo sento somigliante
ti sento piano morire
come me che non controllo
l’accensione del sangue. ...>>

Tags: ,

giovedì 7 giugno, 2012 18:10:27 respirare Nessun commento

vie di dialogo – graziano spinosi – ketty tagliatti | rimini 23.06 > 02.09.2012

vie di dialogo
graziano spinosi · ketty tagliatti
a cura di claudia collina e massimo pulini
· 23 giugno – 2 settembre 2012 · rimini · far | fabbrica arte rimini – palazzo dell’arengo | piazza cavour
da martedì a domenica: 16-23 | ingresso libero | per informazioni tel. 0541.704416 / 704421
· inaugurazione: sabato 23 giugno alle ore 18 ·

...>>

Tags: , , ,

martedì 5 giugno, 2012 14:16:30 respirare Nessun commento

misteriosa forma del tempo – jorge luis borges

graziano spinosi

graziano spinosi

ringraziare voglio il divino
labirinto delle cause e degli effetti
per la diversità delle creature
che compongono questo universo singolare,
per la ragione, che non cesserà di sognare
un qualche disegno del labirinto,
per il viso di elena e la perseveranza di ulisse,
per l’amore, che ci fa vedere gli altri
come li vede la divinità,
per il saldo diamante e l’acqua sciolta
per l’algebra, palazzo di precisi cristalli, ...>>

Tags: ,

martedì 28 febbraio, 2012 15:20:03 respirare Nessun commento

la radice di te stesso – rumi

graziano spinosi

graziano spinosi

non andartene, avvicinati.
non essere senza fede, abbi fede.
scopri l’antidoto nel veleno:
vieni alla radice di te stesso

ordinabile presso

Tags: ,

lunedì 2 gennaio, 2012 11:33:54 respirare Nessun commento

l’istante sublime – silvia plath

graziano spinosi

graziano spinosi

per me il presente è l’eternità e l’eternità è sempre in movimento, scorre, si dissolve. questo attimo è vita. e quando passa, muore. ma non si può ricominciare a ogni nuovo attimo, ci si deve basare su quelli già morti. è un po’ come le sabbie mobili…senza scampo fin dall’inizio. un racconto, un quadro possono far rivivere un poco la sensazione, ma mai abbastanza, mai abbastanza. niente è reale, eccetto il presente, e io mi sento già soffocare sotto il peso dei secoli. un centinaio di anni fa una ragazza ha vissuto come vivo io. poi è morta. io sono il presente, ma so che anch’io me ne andrò. l’istante sublime, la fiamma che consuma arriva e subito scompare: sabbie mobili, sempre. e io non voglio morire

ordinabile presso

Tags: ,

lunedì 26 dicembre, 2011 20:39:34 visioni Nessun commento

luce, solo luce – edgar lee masters

graziano spinosi

graziano spinosi

che cosa vedete adesso?
globi di rosso, giallo, porpora.
un momento! e adesso?
mio padre, mia madre e le mie sorelle.
sì! e adesso?
cavalieri in armi, belle donne, visi gentili.
provate queste.
un campo di grano – una città.
molto bene! e adesso?
una donna giovane e angeli chini su di lei.
una lente più forte! e adesso? ...>>

Tags: ,

mercoledì 30 novembre, 2011 21:10:59 respirare Nessun commento

strada, ancora strada – eugenio montale

graziano spinosi

graziano spinosi

e senti allora, se pure ti ripetono che puoi, fermarti a mezza via o in alto mare, che non c’è sosta per noi, ma strada, ancora strada, e che il cammino è sempre da ricominciare

(da poesie disperse)

ordinabile presso

Tags: ,

sabato 26 novembre, 2011 11:58:14 angeli feriti qualunque Nessun commento

una caverna di verde puro – virginia woolf

graziano spinosi

graziano spinosi

il sole distese lame più larghe sulla casa. la luce toccò qualcosa di verde all’angolo della finestra e lo trasformò in un grumo di smeraldo, una caverna di verde puro, simile ad un frutto senza nocciolo. affilò il profilo delle sedie e dei tavoli e imbastì di fili d’oro sottili le tovaglie

ordinabile presso

Tags: ,

venerdì 4 novembre, 2011 11:08:49 respirare Nessun commento

come le piante – alvaro mutis

graziano spinosi

graziano spinosi

la donna, come le piante, come le tempeste nelle selve, come il fragore delle acque, si nutre dei più oscuri disegni celesti

ordinabile presso

Tags: ,

domenica 23 ottobre, 2011 10:47:00 visioni Nessun commento

ho ascoltato – federica de paolis

graziano spinosi

graziano spinosi

e allora ho chiuso gli occhi, respirato a fondo e ascoltato, con la vivacità e la determinazione di un parlatore.

ho ascoltato vivamente

ordinabile presso

Tags: ,

martedì 11 ottobre, 2011 19:06:15 respirare Nessun commento

l’impercettibile che viene alla luce – mariangela gualtieri

graziano spinosi - wire 766

graziano spinosi - wire 766

giuro per i miei denti di latte
giuro per il correre e per il sudare
giuro per l’acqua e per la sete
giuro per tutti i baci d’amore
giuro per quando si parla piano la notte
giuro per quando si ride forte
e giuro per la parola non
giuro per la parola mai
e per l’ebrezza giuro, per la contentezza
giuro che questa terra non sta per finire
giuro che io sento a volte una gioia così grande
giuro che la gioia esiste e io la sento ...>>

Tags: ,

sabato 3 settembre, 2011 9:24:44 respirare Nessun commento