george schneeman

il passo della pantera – sylvia plath

george schneeman

george schneeman

entro nella torre delle mie paure,
chiudo la porta su quella oscura colpa,
sprango la porta, tutte le porte sprango.
il sangue corre, mi rimbomba
nelle orecchie: il passo
della pantera è sulle scale,
ora la sento che sale, che sale.
il passo della pantera è sulle scale,
ora la sento che sale, che sale.

ordinabile presso

Tags: ,

sabato 3 marzo, 2012 17:10:04 visioni Nessun commento

nell’intemporaneo – eugenio montale

george schneeman

george schneeman

il mio sogno non è nelle quattro stagioni.

non è nell’inverno
che spinge accanto a stanchi termosifoni
e che spruzza di ghiaccioli i capelli già grigi.
e non è nei falò accesi, nelle periferie
dalle pandemie erranti, non è nel fumo
d’averno che lambisce i cornicioni
e neppure è nell’albero di natale
che sopravvive, forse, solo nelle prigioni. ...>>

Tags: ,

domenica 23 ottobre, 2011 11:07:55 silenzi Nessun commento

mai nel pieno, sempre nel vuoto – eugenio montale

george schneeman - window (part.)

george schneeman

accade
che le affinità d’anima non giungano ...>>

Tags: ,

sabato 12 dicembre, 2009 11:42:42 angeli feriti qualunque Nessun commento