egon schiele

noi siamo i vinti – pier vittorio tondelli

egon schiele

egon schiele

noi siamo i vinti.
noi che non sappiamo amare e viviamo di sogni
e il tempo dell’illusione svanisce
lasciandoci tentennanti del nostro dolore.
noi che affidiamo ogni nostra decisione
al bizzarro rotolare di una moneta
incapaci di ergerci.
noi siamo i vinti
che ci crogioliamo nella nostra malinconia
e ci inebriamo di dolcezze struggenti, ...>>

Tags: ,

sabato 15 settembre, 2012 23:37:50 angeli feriti qualunque Nessun commento

vivi nell’inesauribile – georges perec

egon schiele

egon schiele

l’indifferenza non ha inizio né fine: è uno stato immutabile, un peso, un’inerzia che nulla potrebbe far vacillare. forse ancora pervengono ai tuoi centri nervosi messaggi del mondo esterno, però nessun genere di risposta globale, tale da coinvolgere la totalità dell’organismo, sembra potersi elaborare. permangono solo i riflessi elementari: quando il semaforo è rosso non attraversi, ti ripari dal vento per accenderti una sigaretta, nelle mattine d’inverno ti copri di più, ti cambi la polo, le calze, le mutande e il maglione una volta alla settimana, le lenzuola un po’ meno di due volte al mese.

l’indifferenza dissolve il linguaggio, imbroglia i segni. sei paziente e non aspetti, sei libero e non scegli, sei disponibile e niente ti mobilita. non chiedi niente, non esigi niente, non imponi niente. senti senza mai ascoltare, ...>>

Tags: ,

mercoledì 5 settembre, 2012 23:04:03 silenzi Nessun commento

la passione non accetta – jeanette winterson

egon schiele

la passione non accetta delusioni. nulla è più umiliante che scoprire l’essere amato indegno del proprio amore

ordinabile presso

Tags: ,

sabato 26 maggio, 2012 20:01:54 silenzi Nessun commento

noi, popolo lieve – fëdor ivanovic tjutcev

egon schiele

egon schiele

noi, popolo lieve,
fioriamo e splendiamo
e solo per breve tempo
siamo ospiti dei rami.

stiano alti tutto l’inverno
i pini e gli abeti,
e di neve e bufere
dormano avvolti
il loro scarno verde,
come gli aghi di un riccio,
se mai non ingiallisce,
pure non è mai fresco. ...>>

Tags: ,

martedì 27 dicembre, 2011 13:45:52 respirare Nessun commento

delle stelle spezza i rami – odisseas elitis

egon schiele

egon schiele

è presto ancora in questo mondo, mi senti
i mostri non sono stati domati, mi senti
il mio sangue perduto e l’affilato, mi senti
coltello
come ariete corre nei cieli
e delle stelle spezza i rami, mi senti
sono io, mi senti
ti amo, mi senti
ti prendo per mano mano, ti conduco, ti metto
la bianca veste nuziale di ofelia, mi senti
dove mi lasci, dove vai e chi, mi senti

ti tiene per mano là sopra tra i diluvi

le gigantesche liane e la lava dei vulcani
verrà giorno, mi senti ...>>

Tags: ,

sabato 22 ottobre, 2011 23:02:01 respirare Nessun commento

una notte di alberi scuri – friedrich nietzsche

egon schiele

egon schiele

io sono una selva e una notte di alberi scuri, ma chi non ha paura delle mie tenebre troverà anche pendii di rose sotto i miei cipressi

ordinabile presso

Tags: ,

lunedì 10 ottobre, 2011 10:23:04 silenzi Nessun commento

nel mio sangue – ghiannis ritsos

egon schiele

egon schiele

circoli nel mio sangue,
mi riempi il corpo.
contengo il mondo

ordinabile presso

Tags: ,

sabato 8 ottobre, 2011 14:35:47 respirare Nessun commento

malgrado ti cerchi e non ti trovi – mario benedetti

egon schiele - nudo di schiena

egon schiele - nudo di schiena

perche’ ti ho e non ti ho
perche’ ti penso
perche’ la notte sta con gli occhi aperti
perche’ la notte passa e dico amore
perche’ sei venuta a raccogliere la tua immagine
e sei meglio di tutte le tue immagini
perche’ sei bella dai piedi fino all’anima
perche’ sei buona dall’anima fino a me
perche’ ti nascondi dolce nell’orgoglio ...>>

Tags: ,

martedì 19 gennaio, 2010 22:26:08 angeli feriti qualunque Nessun commento