antonia pozzi

creature già nate nel cuore – antonia pozzi

rembrandt

rembrandt

io credo questo:
che non si possa cambiar nome,
cambiar volto
alle creature già nate
nel cuore

ordinabile presso

Tags: ,

mercoledì 2 gennaio, 2013 17:19:02 respirare Nessun commento

quelli che donano le nuvole e gli uccelli – eugenio montejo

antonia pozzi

antonia pozzi

parlano poco gli alberi, si sa.
passano tutta la vita meditando
e muovendo i loro rami.
basta guardarli in autunno
quando si riuniscono nei parchi:
soltanto i più vecchi conversano,
quelli che donano le nuvole e gli uccelli,
ma la loro voce si perde tra le foglie
e assai poco percepiamo, quasi niente.

è difficile riempire un piccolo libro
coi pensieri degli alberi. ...>>

Tags: ,

giovedì 15 settembre, 2011 19:54:34 silenzi Nessun commento

lo splendore del sole – antonia pozzi

gabriel dante rossetti

gabriel dante rossetti

lo splendore del sole
ti abbacinava ieri
dolendo
come la piaga
nelle pupille del cieco.
ma oggi
lo splendore del sole
non è abbastanza lucente
per la lucentezza tua:
nell’infinito mondo non c’è
che questo tuo splendore vero

ordinabile presso

Tags: ,

domenica 21 agosto, 2011 13:58:36 respirare Nessun commento

come un purosangue – antonia pozzi

andre petterson

andre petterson

guardami: sono nuda. dall’inquieto
languore della mia capigliatura
alla tensione snella del mio piede,
io sono tutta una magrezza acerba
inguainata in un color avorio.

guarda: pallida è la carne mia.
si direbbe che il sangue non vi scorra.
rosso non ne traspare. solo un languido
palpito azzurrino sfuma in mezzo al petto.
vedi come incavato ho il ventre. incerta
è la curva dei fianchi, ma i ginocchi
e le caviglie e tutte le giunture,
ho scarne e salde come un purosangue. ...>>

Tags: ,

mercoledì 17 agosto, 2011 7:06:23 visioni Nessun commento

la tua resa segreta – antonia pozzi

michael kenna

michael kenna

alle soglie d’autunno
in un tramonto
muto
scopri l’onda del tempo
e la tua resa
segreta
come di ramo in ramo
leggero
un cadere d’uccelli
cui le ali non reggono più.

ordinabile presso

Tags: ,

giovedì 24 febbraio, 2011 19:15:07 angeli feriti qualunque Nessun commento

per troppa vita che ho nel sangue – antonia pozzi

francesca woodman

francesca woodman

per troppa vita che ho nel sangue
tremo
nel vasto inverno.

e all’improvviso,
come per una fonte che si scioglie
nella steppa,
una ferita che nel sonno
si riapre,

perdutamente nascono pensieri
nel deserto castello della notte. ...>>

Tags: ,

martedì 11 gennaio, 2011 13:29:52 angeli feriti qualunque Nessun commento

in silenzio – antonia pozzi

arno rafael minkkinen

arno rafael minkkinen

ho tanta fede in te. mi sembra
che saprei aspettare la tua voce
in silenzio, ...>>

Tags: ,

domenica 7 febbraio, 2010 12:38:18 silenzi Nessun commento

per una sua segreta linea libero – antonia pozzi

antonia pozzi

antonia pozzi

sordo per il gran vento
che nel castello vola e grida
è divenuto il cane. ...>>

Tags:

giovedì 10 dicembre, 2009 23:02:40 silenzi Nessun commento