anne sexton

quanto a me – anne sexton

massimo rocchi

massimo rocchi

quanto a me, io sono un acquerello.
mi dissolvo

Tags: ,

mercoledì 11 gennaio, 2012 20:11:18 angeli feriti qualunque 1 commento

sono vivi, tutti – anne sexton

john everett millais

john everett millais

la città non esiste
se non dove un albero dalle nere chiome scivola
come una donna annegata nel cielo caldo.
la città è silente. la notte in tumulto con undici stelle.
oh stellata notte! e’ così
che voglio morire.

si muove. sono vivi, tutti.
perfino la luna si rigonfia nelle sue catene arancio
per schizzare, come un dio, bambini dal suo occhio. ...>>

Tags: ,

giovedì 8 dicembre, 2011 13:01:02 angeli feriti qualunque Nessun commento

nel mio corpo nuovo fiammante – anne sexton

man ray

man ray

mille porte fa,
quando ero una ragazza sola
in una grande sala con quattro garage,
una notte d’estate se ricordo bene,
ero stesa sul prato
e sotto di me, increspato il trifoglio,
e sopra, distese, le stelle,
e la finestra di papà, semichiusa,
un occhio da cui passa chi dorme,
e le assi della casa
erano bianche e lisce come cera
e milioni di foglie sbattevano,
come vele sui loro strani gambi
e i grilli ticchettavano tutti insieme
e io, nel mio corpo nuovo fiammante,
non ancora di donna,
facevo domande alle stelle
e pensavo che Dio vedesse veramente
calore luce dipinta e gomiti
ginocchia sogni buonanotte.

ordinabile presso

Tags: ,

venerdì 5 novembre, 2010 19:34:06 respirare Nessun commento

volo come un’aquila ma con le ali di un passero – anne sexton

aaron siskind

aaron siskind

siate cauti con le parole, anche con quelle miracolose.
per le miracolose facciamo del nostro meglio,
a volte sciamano come insetti
e non lasciano una puntura ma un bacio.
possono essere buone come dita.
possono essere sicure come la roccia
su cui incolli il culo.
ma possono essere margherite e ferite. ...>>

Tags: ,

venerdì 9 aprile, 2010 22:11:48 silenzi Nessun commento