andy goldsworthy

un presentimento d’amore – dino buzzati

andy goldsworthy

andy goldsworthy

tutto ciò che ci affascina nel mondo inanimato, i boschi, le pianure, i fiumi, le montagne, i mari, le valli, le steppe, di più, di più, le città, i palazzi, le pietre, di più, il cielo, i tramonti, le tempeste, di più, la neve, di più, la notte, le stelle, il vento, tutte queste cose, di per sé vuote e indifferenti, si caricano di significato umano perché, senza che noi lo sospettiamo, contengono un presentimento d’amore

ordinabile presso

Tags: ,

lunedì 14 gennaio, 2013 20:26:55 respirare Nessun commento