completamente nuovo – orhan pamuk

mimmo jodice

mimmo jodice

mi misi a sedere da qualche parte accanto a una roccia nel buio paradisiaco e mi distesi a terra. in alto c’era qualche stella e accanto a me una roccia concreta. la toccai con nostalgia, provando l’incredibile piacere di un contatto reale. una volta c’era un mondo reale dove toccare era toccare, gli odori erano odori, i suoni erano suoni. stella mia, forse quel tempo passato stava dando un’apparizione di sé nel presente. al buio vedevo la mia stessa vita. ho letto un libro e ho trovato te. se questo è morire, allora io sono rinato. perché adesso sono qui, in questo mondo, e sono completamente nuovo, senza ricordi né passato

ordinabile presso

Tags: ,

domenica 22 maggio, 2011 23:16:55 respirare

Leave a Reply