cicatrici di disamore – efraim medina reyes

gerhard richter

gerhard richter

so che ho vissuto male, sono stata una miscela imperfetta di furia e malessere, ho camminato sull’orlo di una terrazza, ho mangiato vetri, un misto di inganno e odio, di squallore e di canzoni, di rischio e perversione. ho cicatrici di arma da fuoco, di coltellate e di disamore

ordinabile presso

Tags: ,

domenica 22 maggio, 2011 22:27:09 angeli feriti qualunque

Leave a Reply