cerco nei libri la lettera – erri de luca

gerhard richter

gerhard richter

cerco nei libri la lettera, anche solo la frase che è stata scritta per me e che perciò sottolineo, ricopio, estraggo e porto via. non mi basta che il libro sia avvincente, celebrato, né che sia un classico: se non sono anch’io un pezzo dell’idiota di dostoevskij, la mia lettura è vana. perché il libro, anche il sacro, appartiene a chi lo legge e non per il diritto ottenuto con l’acquisto. perché ogni lettore pretende che in un rotolo di libro ci sia qualcosa scritto su di lui

ordinabile presso

Tags: ,

giovedì 2 febbraio, 2012 12:51:49 respirare

Leave a Reply