un atlante di percorsi sbarrati – pier vittorio tondelli

pier vittorio tondelli

pier vittorio tondelli

come se la solitudine, quella accettata e rielaborata, avesse costruito, nel suo cuore, un atlante di percorsi sbarrati, di strade senza uscita, di sensi unici, di dighe, di barriere antisismiche in modo che qualsiasi sentimento o oggetto nuovo abbia un percorso prestabilito, all’interno, per vagare senza arrecare danno

ordinabile presso

Tags:

sabato 24 dicembre, 2011 22:50:35 angeli feriti qualunque

Leave a Reply