nei libri, mai che parlino della vita – lino di gianni

robert doisneau

robert doisneau

carlin non legge romanzi. non ha né il tempo né la voglia. perché ingannano, non parlano mai della vita vera. sono solo un’evasione, e noi dobbiamo cambiare lo stato di cose presenti, non evitarle.
mai un romanzo che parli del tuo dormire male, per i pensieri, per il mal di stomaco, per i reumatismi.
carlin non legge romanzi “d’amore”.
i libri non ti parlano mai delle angosce per il mutuo da pagare, avvoltoio che aleggia sui magri campi dei nostri grani. dell’essere sempre in ritardo, della paura che succeda qualcosa a tua figlia, degli esami medici dei tuoi genitori, di tua madre anziana che non ci sta più con la testa, di tua sorella che all’improvviso non cammina più, e devi accompagnarla in carrozzella agli esami. della vicina marocchina che gentile ti porta ad assaggiare il suo pane arabo, e ti fa capire che lei vorrebbe imparare l’italiano, ma non c’ha tempo.
nei libri, mai che parlino della vita di carlin, in questo condominio del cazzo, dove bruciano sempre il sellino della sua bicicletta, col mozzicone, quando non gli fregano le ruote.

acquistabile qui

Tags: ,

domenica 30 ottobre, 2011 19:32:16 angeli feriti qualunque

1 commento to nei libri, mai che parlino della vita – lino di gianni

  • lino di gianni scrive:

    grazie della cortesia

  • Leave a Reply