inesprimibile per sempre – francis scott fitzgerald

maurizio nicosia

maurizio nicosia

in tutto quello che mi disse, perfino nel suo sentimentalismo impressionante, ritrovai qualcosa: un ritmo sfuggente, un frammento di parole perdute, che avevo udito da qualche parte molto tempo prima. per un momento una frase cercò di prender forma nella mia bocca, e le labbra si schiusero come quelle di un muto, come se non fossero trattenute soltando da un filo di aria stupita. ma non diedero suono, e ciò che avevo quasi ritrovato divenne inesprimibile per sempre

ordinabile presso

Tags: ,

domenica 30 ottobre, 2011 12:06:02 silenzi

Leave a Reply