una miserabilissima bugia – guido ceronetti

francesca woodman

francesca woodman

la domanda più indiscreta, più insolente, più insoffribile, e la più comune anche, la più poliglotta, la più persecutoria, al telefono e faccia a faccia, la domanda che mette alla tortura chi ama la verità perché la si formula per avere in risposta una miserabilissima bugia è: come stai?

ordinabile presso

Tags: ,

lunedì 10 ottobre, 2011 10:30:20 silenzi

Leave a Reply